Dio perdona, Premedito no

Io gliel’avrò detto un centinaio di volte ma LUI niente, non vuole saperne d’ascoltarmi.
Non c’è modo di fagli capire che non mi deve provocare mai… MAI!!
Perché se no poi io… quando vedo certe cose… come questa:

…poi non mi posso trattenere…

È più forte di me, ecco.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

7 commenti

  • LUI... cioè, io! mer 19 gennaio 2011 19:40

    Ahahahahahaha te la sei presa proprio per la provocazione!!! XD
    Ora sono curioso di sapere dove hai trovato la pampina!!! :D

  • premedito mer 19 gennaio 2011 20:03

    XD… non mi devi stuzzicare! ehehehe…
    Comunque qua c’è “la pampina” originale, e qua (al centro) c’è “il pidicuddro” originale XD…

    p.s. chiedo perdono ai non siciliani per la degenerazione dialettale :)

  • LUI... cioè, io! mer 19 gennaio 2011 20:44

    Pure perchè vorrei vedere come lo traduci “pidicuddro”! :P

  • premedito gio 20 gennaio 2011 13:26

    eheheh… sarebbe il caso di dire “lost in translation”… XD

  • Valex lun 24 gennaio 2011 03:21

    jajaja, solo tu potevi avere di queste visioni qui guardando la luna! Non esiste più il romanticismo d’una volta. :D

  • premedito lun 24 gennaio 2011 19:03

    ok, ammetto di avere un sentimentalismo tutto mio… XD

  • Keesha gio 21 aprile 2011 12:52

    sahYrs I’m not easliy impressed. . . but that’s impressing me! :)

Rispondi