Seleziona una pagina

Ok, adesso faccio un casino.
Siccome sto per spostare tutta la baracca di questo blog dall’indirizzo attuale a http://www.premedito.it/blog e non ho ancora ben chiare le conseguenze tecniche, se vi capita per caso di non trovare più nulla, abbiate un po’ di pazienza.
In teoria l’operazione non dovrebbe causare danni (“in teoria”), ma si sa come vanno certe cose…
Comunque se tutto va secondo i piani, l’unica cosa che dovrete fare è cambiare l’indirizzo che avete tra i vostri bookmark (ché lo so che avete un posticino anche per me lì), oppure potete lasciare quello e poi seguire la vocina “blog” sulla nuova homepage che vi riporterà qui.
Se invece mi seguite tramite feed, beh, non dovrebbero esserci novità. A cambiare l’indirizzo di riferimento lì ci penso io.
Dicevo, in teoria l’operazione non dovrebbe causare danni. L’unico problema saranno i permalink ai post precedenti che ovviamente non saranno più validi… credo… :(
Quindi se vi siete salvati l’indirizzo a qualche mio vecchio post o l’avete linkato da qualche parte, ecco, molto probabilmente quel link non funzionerà più. Però basterà aggiungere anche lì “/blog” dopo “premedito.it” e il problema è risolto.

Dice “ma perché tutto sto casino adesso?”. Il fatto è che siccome c’ho la mia età, credo sia arrivato il momento di dare almeno una facciata di serietà alla mia vita. E quindi premedito.it, da blog, si trasformerà in homepage pseudo-commercial-artistica per i vari lavori che, se il cielo vuole, mi cadranno come manna in testa o come mattoni dal sesto piano. Secondo l’occasione.

L’indirizzo sarà premedito.it/blog e non blog.premedito.it (come sarebbe buono e giusto) solo perché grazie all’EFFICIENTISSIMO servizio di hosting offerto da tophost non posso creare domini di terzo livello come dio comanda. E allora vada per slash-blog.

Detto questo, incrociate le dita e ci vediamo dall’altra parte.