Informazione stupefacente

Io praticamente non guardo la tv da qualche anno. Ma non come quelli che dicono io non guardo la tv perché non c’ho tempo o cose così… no,no, io la tv a casa non ce l’ho proprio. Ma non per fare l’alternativo come quello che dice che la sera si siede sulla poltrona e guarda l’acquario che è più interessante. No, è una cosa che è capitata per caso: mi sono trasferito, non c’avevo la tv, dovevo comprarla, ho rimandato, non l’ho più comprata. Punto.
Quando mi sono reso conto che stavo bene anche senza, allora pace.

Col fatto che non guardo la tv, ne viene da sé che non guardo più neanche i telegiornali. (e non smetterò mai di ringraziare il cielo per questo).
Ma siccome un po’ d’informazione non guasta mai e però sono informatico, allora per informarmi non vado mica in edicola a comprare quelle cose di carta che chiamano giornali, che per averle le devi pure pagare anche se per farle si pigliano già montagne di soldi dello stato (che sono anche i tuoi, se non c’avevi pensato). No, io da buon informatico, mi informo su internet. E da buon taccagno vi dico che è anche gratis.

Io ogni mattina (ma anche ogni pomeriggio, ogni sera, notte, insomma quando c’ho tempo e mi va) apro l’internet (come dicono certi vecchi che conosco) e mi cerco quello che m’interessa. Per esempio, di solito mi piace guardare i siti di quei giornali che dicono che sono importanti tipo Repubblica, il Corriere e cose così… Tanto per vedere.
Che poi non ti informi mica così, però è divertente. Perché dopo che è da un po’ che non guardi la tv è come se ti staccassi dal livello della realtà su cui si poggiano ste robe qua e allora le guardi un po’ distaccato e schifato e un po’ curioso… insomma, un po’ come guardi le scimmie allo zoo. Che lo so che suona un po’ superbo e altezzoso… però se c’è qualcuno che come le scimmie non fa altro che contare le pulci del vicino e tirargli la propria merda, allora sono i giornali.

Per esempio mi piace tanto guardare il sito dell’Unità e poi subito quello de Il Giornale.
Fatelo. E’ una figata. Meglio di un trip.
Che se mi immedesimo troppo però mi capita anche di cadere per terra con le crisi epilettiche e a volte sputo schiuma…
Però solo quando c’è di mezzo roba tipo borghezio o la carfagna.
O brunetta….

…oddio, brunetta…
…mmmmrsrrssssshhmmmmmmbbbshshhsss…
…aaii…uu…tto…

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

6 commenti

  • Valex sab 13 giugno 2009 18:33

    Avevi ragione, certe chicche non si può rischiare di perderle…
    e poi certi post, come questo, sono sempre attuali (ahimè).

  • premedito sab 13 giugno 2009 19:21

    A dire il vero non so come sia finito nella categoria revival visto che, ti giuro, l’ho scritto oggi… (e non c’ho neanche messo poco a scriverlo)… (e ne sono pure un po’ orgoglioso visto che non scrivevo un post lungo da non so quanti secoli…qualità del contenuto a parte, ovviamente…)

  • Valex lun 15 giugno 2009 23:12

    Eh, succede tra un delirio e l’altro :D

    cmq sì, sottoscrivo che è un bel post, e in effetti, l’argomento ispira fiumi di parole… oppure una semplice perplessità: ma come fanno a farsi violentare il cervello di fronte alla tv di oggi (un ‘oggi’ troppo lungo)?
    Me lo chiedo un giorno sì, e l’altro pure.

  • premedito mar 16 giugno 2009 11:27

    Oddio, “bel post”… mo non esageriamo…
    Comunque se può consolarti sappi che me lo chiedo anch’io… un giorno si, l’altro pure, e anche l’altro e anche quello dopo e quello dopo e quello dopo e quello dopo e quello dopo ancora e… via così…

  • giarina gio 25 giugno 2009 20:14

    ma suvvia, adesso ti do io il giornale con la maiuscola.
    corriere? repubblica? ci fanno un baffo a noi. tzè.

    http://www.gazzettadiparma.it/

  • premedito ven 26 giugno 2009 00:40

    Questa va dritta dritta tra i bookmark di firefox…

Rispondi