Distrazioni sul sentiero del blogging

Quando ho aperto questo blog, l’intento iniziale era quello di scrivere qualcosa ogni giorno. Cosa che poi penso sia l’intento iniziale del 90% dei blog esistenti.
Ma come il 90% dei blog esistenti, anch’io ho miseramente fallito nella realizzazione dell’obbiettivo.
C’è poco da fare. Quando ci si mette di mezzo la vita quella vera, a quella virtuale non rimane molto tempo a disposizione.

Ma non disperate. Penso di avere ancora un po’ di frecce che riposano beatamente nella mia personale faretra delle cazzate, pronte per questo portentoso arco che è il web 2.0, che a differenza di quello di Ulisse, lo possono tendere tutti… ma non tutti sono in grado di spararsi sui piedi tutte le volte.
Quelle sono doti di natura.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Non ci sono commenti

Rispondi