Spettacoli indecenti

Quando un asociale agorafobico decide di darsi di colpo alla vita sociale… non c’è niente di buono.
E’ un po’ come se uno torna indietro nel tempo e incontra il sé stesso del passato. Può succedere qualsiasi cosa. Cataclismi apocalittici, l’universo che collassa, il caos…
Oppure per esempio può finire a cantare “Dentro Marylin” per strada alle tre del mattino con una cantante sarda, un rapper toscano, e uno spagnolo ubriaco che tifa barcellona.
Insomma, cose che i bambini è meglio che non le vedono.
Mica Teletubbies.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Non ci sono commenti

Rispondi