Ricorrenze e pensieri ricorrenti

E rieccocci. Pasqua.
Ogni volta che arriva la Pasqua mi viene sempre in mente la frase “felice come una Pasqua”. E mi chiedo sempre se anche in America si usa dire “felice come una Pasqua”.
Secondo me non è che c’è poi molto da stare allegri in un giorno in cui giganti conigli rosa vagano per la città seminando enormi uova colorate.
Non so voi ma a me sto pensiero qui fa sempre un po’ impressione.

Angosciante. Neanche Donnie Darko.

Comunque buona Pasqua.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Non ci sono commenti

Rispondi